Arcipelago

Arcipelago della cultura

Così come le isole si formano dalla lenta stratificazione e sedimentazione di materiale geologico (magma e detriti impastati dal tempo), fino a emergere sul pelo dell’acqua sotto forma di sabbie e terre per poi crescere e diventare montagne e vulcani, allo stesso modo il sapere si deposita e si cementifica, per costruire le basi di una conoscenza che diventa universale e collegabile

Ogni isola costituisce un territorio da esplorare, una materia da sondare con occhi curiosi, senza perdere di vista le isole vicine, avvicinandosi a esse, prima con lo sguardo, poi pianificando rotte e viaggi. Ciascuna isola conserva le sue peculiarità, ma è solo in rapporto alle altre che acquisisce un carattere proprio. Allo stesso modo le discipline, secondo un vecchio adagio, sono tutte collegate e collegabili, a volte con tracciati chiari e lineari, altre con esplorazioni profonde alla ricerca di percorsi inediti e impensabili. 

Con questo intento la nostra ricerca è volta a aprire prospettive su terre e discipline vecchie e nuove, senza dimenticare che le sabbie e le acque sono un punto di partenza o di approdo e mai un confine.

Tutti gli articoli del nostro Arcipelago