Isole del pensiero

DIALOGHI APERTI SULLA STORIA DELLA FILOSOFIA

Le tappe del pensiero filosofico moderno

Pur mantenendo il suo prestigio nelle aule accademiche la filosofia sembra oggi sottrarsi sempre più all’ascolto dei giovani e ad una sua intima comprensione come pure ad un suo proficuo confronto col senso comune.

Eppure anche il senso comune stesso, ad un più attento sguardo, si è rivelato e si rivela ancor oggi denso di quelle categorie e di quegli elementi filosofici che si sono sedimentati e si sedimentano tuttora nel nostro passato.

Ed è quindi incamminandosi lungo una nuova narrazione della filosofia, intesa come intima struttura delle nostre credenze, che è ancora possibile scorgere le continuità e le fratture che hanno coinvolto il nostro pensiero e la nostra coscienza lungo tutta la loro storia.

In questo intento, che potremmo anche chiamare “ritrovamento di noi stessi”, l’associazione “Isole nel Sapere” propone un ciclo di otto incontri dal titolo “Dialoghi aperti sulla storia della filosofia”.

Gli incontri

sabato 7 febbraio 2015 ore 18:00
Leibniz e Wolff – la Matematica quale fondamento di ogni Linguaggio

sabato 14 febbraio 2015 ore 18:00
Locke e Hume – il peso dell’Esperienza e della Natura nella mente dell’Uomo

sabato 21 febbraio 2015 ore 18:00
Kant e Fichte – la Metafisica come Fisica ed Etica

sabato 28 febbraio 2015 ore 18:00
Schelling ed Hegel – gli Stadi sul cammino dello Spirito umano

sabato 7 marzo 2015 ore 18:00
Schopenhauer e Nietzsche – il Mondo come Volontà ed Interpretazione

sabato 14 marzo 2015 ore 18:00
Feuerbach e Marx – fra Cristianesimo e Comunismo

sabato 21 marzo 2015 ore 18:00
Peirce e Dewey – la Conoscenza come Strumento

sabato 28 marzo 2015 ore 18:00
Husserl e Heidegger – l’Essere come Coscienza ed Esistenza

Dove

Gli incontri si svolgeranno a Pistoia, Via Panciatichi n°11

Docente

Filippo Melani
www.novostilos.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *